Via San'Ar

Culto

  • La Via San’Ar, o più semplicemente la Via, è impropriamente definita come la religione dei San’Ar perchè non ha dogmi e non prevede la venerazione di alcuna divinità. Sebbene anche i San’Ar riconoscano l’esistenza degli antichi otto dei non li hanno mai venerati.
    La Via è una filosofia e un codice etico che permea e comanda tutti gli aspetti della società San’Ar.
    La Via insegna che esiste un bene collettivo che deve essere raggiunto e mantenuto e che tutti gli individui dovrebbero partecipare al bene della colletttività. Ogni persona ha il suo posto nella società e non deve ambire a cambiarlo.

Comandamenti

  • Il bene della collettività è sempre prioritario al bene del singolo.
  • Ogni individuo è parte di una collettività ed è un onore servirla al meglio delle proprie possibilità.
  • Ogni casta ha il suo ruolo e tutte cooperano per il bene di tutti.

Diffusione

  • La Via è nata nel continente di Deuren ma è stata diffusa dai San’Ar nelle loro colonie. I Messi San’Ar predicano e diffondono i precetti della Via e può succedere che riescano a convertire i membri di altre fedi ad unirsi alla loro società. I San’Ar non hanno pregiudizi razziali e sebbene un umano o un elfo non appartengano a nessuna casta per diritto di nascita, verranno assegnati alla casta che più si adatta a loro.

Via San'Ar

Cronache di Antan pirri